Martedì, 28 Gennaio 2014 13:59

Corsa contro il tempo per ritrovare la mamma scomparsa, preoccupazione per le previsioni climatiche sfavorevoli

A Motta di Costigliole sono proseguite con nuovo vigore e intensità le ricerche per trovare la donna, madre di famiglia 38enne, scomparsa da venerdì scorso dalla propria abitazione.

Ai vigili del fuoco, carabinieri e volontari della protezione civile si sono aggiunti gli abitanti della piccola frazione dove da oltre dieci anni vive la famiglia di Elena Ceste, 38 anni, mamma di quattro figli ed il marito vigile del fuoco ad Alba.

Le ricerche estese anche lungo il fiume Tanaro sono state intensificate in quanto per domani è prevista la neve che ostacolerebbe le ricerche. La preoccupazione con il passare delle ore aumenta anche per le previsioni sfavorevoli a partire da questa notte. Tutti gli abitanti della zona parlano di una famiglia modello sotto tutti gli aspetti.

I carabinieri che indagano pensano ad un allontanamento volontario, ma non escludono nessuna altra ipotesi. Sono particolarmente attese segnalazioni alle forze dell'ordine da parte di abitanti della zona che potrebbero aver intravisto la donna ma anche segnalazioni provenienti da altri ambienti.