Martedì, 28 Gennaio 2014 07:07

Via libera della Regione ai nuovi indirizzi per le superiori: il liceo sportivo anche ad Asti

Il presidente della Regione Roberto Cota e l’assessore regionale all’Istruzione, Alberto Cirio annunciano la nascita dei primi otto Licei sportivi, dichiarando di averli distribuiti equamente sul territorio dato che ne sarà attivato uno per provincia.

"Abbiamo già chiesto all’Ufficio scolastico regionale la disponibilità di personale anche per altri cinque Licei sportivi, in modo da accontentare tutti. Ci auguriamo che, tenendo conto della grande vocazione sportiva del Piemonte, la nostra richiesta venga accolta. Lo sport è già oggi un’eccellenza e lo sarà sempre di più anche a scuola" – continuano Cota e Cirio – "una scuola ai vertici italiani come confermano anche gli ultimi dati Ocse-Pisa che vedono gli studenti piemontesi in matematica, lettura e scienze registrare uno scarto fino a 14 punti superiore rispetto alla media italiana. Con i nuovi indirizzi attivati per il prossimo anno scolastico potenzieremo ancora di più la qualità della nostra offerta formativa, dopo aver già garantito nei giorni scorsi, grazie ai 400mila euro stanziati dalla Giunta, il servizio scolastico di base nelle nostre scuole di montagna”.

Le novità per la Provincia di Asti sono la presenza di un Liceo sportivo allo Scientifico "F. Vercelli"  e unanuova articolazione in Servizi di sala e vendita per l’indirizzo in Enogastronomia e ospitalità alberghiera all’Istituto Professionale “Penna”.